Aequilibria promuove lo sviluppo di un CEN Workshop Agreement per mappare il quadro cogente e volontario della Ue sul carbon management.

By 22 Luglio 2020Notizie

Il CWA è un documento sviluppato a livello CEN, in qualche modo paragonabile alle prassi di riferimento di UNI.
Fungono da documenti pre-normativi o a definire uno stato dell’arte e il loro sviluppo può essere promosso da vari stakeholder.
In questo contesto, ad inizio giugno Aequilibria ha lanciato lo sviluppo di un CWA sul “Mapping of the mandatory and voluntary Carbon Management framework in the EU”.

L’obiettivo è quello di sviluppare un documento che faccia sintesi in modo chiaro e completo del quadro normativo volontario e di quello legislativo applicabile a livello europeo sul carbon management, con la finalità di mettere in luce le possibili sinergie tra gli strumenti esistenti in ambito cogente e volontario.

Si vuole in questo modo facilitare lo scambio di informazioni e di metodologie tra i due ambiti e massimizzare l’efficacia delle azioni di carbon management che le organizzazioni e l’Unione Europea hanno già attuato o intendono sviluppare nel prossimo futuro.

Il progetto è partito lo scorso 16 giugno ed è guidato da Daniele Pernigotti, Aequilibria, affiancato da Romain Poivet, ADEME, e con il supporto della segreteria tecnica di Viviana Buscemi, UNI.

La pubblicazione del documento finale è atteso per fine anno.

Maggiori informazioni sono disponibili qui.

Leave a Reply

Privacy Policy