AMAZON taglierà le proprie emissioni di GHG del 50% entro il 2030

By 7 Marzo 2019Notizie

Anche il colosso delle vendite online ha deciso di intraprendere un percorso trasparente di carbon management.

Il primo passo consiste nella pubblicazione della carbon footprint globale di Amazon entro la fine del 2019.

L’obiettivo “Shipment Zero” impegna poi l’azienda a neutralizzare metà della sua consegna di pacchi entro il 2030, con la più ampia prospettiva futura di arrivare ad una consegna completamente “carbon neutral”.

Si tratta di un impegno molto importante dal momento che Amazon ha trasportato, con il solo programma Prime, più di 5 miliardi di pacchi nel 2017.

L’obiettivo di riduzione sarà raggiunto attraverso investimenti in auto elettriche, l’utilizzo di biocombustibili per i trasporti aerei e l’utilizzo di energia rinnovabile. Altri obiettivi e programmi saranno annunciati contestualmente alla presentazione del proprio rapporto di carbon footprint a fine anno.

Clicca qui per l’articolo orginale.

Leave a Reply