Approvata la FDIS della nuova ISO 14064-3: cosa cambierà per le verifiche dei GHG?

By 4 Febbraio 2019Notizie

Venerdì primo febbraio è stato formalmente comunicato l’esito del voto della ISO/FDIS 14064-2 e della ISO/FDIS 14064-3, relative rispettivamente ai progetti di riduzione delle emissioni (e di aumento delle rimozioni) GHG e delle attività di verifica e validazione delle emissioni GHG.

I due documenti sono stati pubblicati nel 2006 in prima edizione e stanno adesso completando il percorso di revisione, per aggiungersi alla ISO 14064-1 (inventari GHG delle organizzazioni) di recente pubblicazione.

I due FDIS hanno fatto registrare un voto abbondantemente positivo (95% la ISO 14064-3 e 100% la ISO 14064-2) e si apprestano ad affrontare ora l’ultimo passaggio di controllo editoriale presso il segretariato centrale dell’ISO prima di arrivare alla pubblicazione, presumibilmente ad aprile o maggio.

La grande attesa per la nuova ISO 14064-3 è legata ai numerosi schemi cogenti e volontari sotto accreditamento in cui è utilizzata, come ad esempio l’EU ETS, l’MRV shipping e la Carbon Footprint di prodotto.

Per chiarire i contenuti della nuova norma, Aequilibria organizza un’apposita sessione di formazione il 16 di aprile. L’evento sarà anche l’occasione per aggiornare i discenti sull’evoluzione del percorso di sviluppo delle due norme di accreditamento ISO 14065 e ISO 17029 a seguito degli incontri previsti nelle settimane immediatamente precedenti.

Leave a Reply