All Posts By

Daniele Pernigotti

Daniele Pernigotti presenterà la ISO 14067 e Carbon Footprint Italy alla COP25

By | Notizie | No Comments

Sabato 7 dicembre alla COP25 di Madrid, presso il padiglione italiano, si svolgerà l’evento “Carbon Footprint of Coffee – Experiences on Carbon Footprint of a product (CFP) in Costa Rica and Italy to support a smaller CFP of our daily cup of coffee”.  In tale occasione, Daniele Pernigotti presenterà la norma ISO 14067 sulla Carbon Footprint di Prodotto e il Programme Operator Carbon Footprint Italy. Maggiori informazioni sul programma dettagliato dell’evento sono disponibili qui.

Read More

Al via la COP25 per affrontare un fenomeno noto da oltre 50 anni all’industria del carbone e alla presidenza USA

By | Notizie | One Comment

Inizia oggi a Madrid un altro importante round del difficile negoziato internazionale dell’UNFCCC finalizzato ad arrestare una deriva climatica sempre più forte e minacciosa. È deprimente sapere che la difficoltà di trovare una soluzione oggi sia fortemente legata al ritardo nell’affrontare in modo tempestivo il cambiamento climatico fin da quando sono circolate le prime evidenze scientifiche. Infatti, sia l’industria del carbone sia la presidenza USA sono arrivati a conoscenza del fenomeno già oltre 50 anni fa. I primi sono stati poi protagonisti di una massiccia azione di disinformazione mentre l’attuale presidente USA è ora la figura politica più importante che si oppone all’accordo di Parigi. In un articolo pubblicato nell’agosto 1966 della rivista “Mining Congress Journal”, James Garvey, l’allora presidente…

Read More

Brutte notizie dal cielo: le emissioni di GHG continuano a crescere

By | Notizie | No Comments

Il 2018 segna un nuovo record per l’emissione dei gas serra. Secondo il Bollettino dell’Organizzazione mondiale meteorologica (WMO) emesso il 25 novembre, le concentrazioni medie globali di anidride carbonica (CO2) hanno raggiunto 407,8 ppm. Anche le concentrazioni di metano e biossido di azoto sono aumentate in misura maggiore rispetto agli ultimi dieci anni. Nonostante gli Accordi di Parigi sul clima, non si registrano segnali di un’inversione di tendenza per quel che riguarda la presenza di gas serra in atmosfera, cosa che nel lungo periodo porterà le generazioni future a far fronte a impatti sempre più gravi dovuti ai cambiamenti climatici, tra cui temperature in aumento, condizioni meteorologiche più estreme, stress idrico, innalzamento del livello del mare e distruzione degli ecosistemi…

Read More

Corso qualificato CEPAS – Esperto di impronta climatica di prodotto

By | Formazione | No Comments

Dopo un percorso lungo 10 anni, l’anno scorso è stato finalmente pubblicato lo standard sulla Carbon Footprint di Prodotto (CFP), la ISO 14067:2018. La possibilità di avere un unico riferimento normativo internazionale sulla CFP rappresenta la grande opportunità di adottare delle modalità condivise per introdurre una logica di carbon management di prodotto all’interno delle aziende. Attraverso la voce del coordinatore del gruppo di lavoro internazionale ISO, Daniele Pernigotti, verranno trasmesse le basi tecniche e normative contenute nel nuovo standard sulla CFP. Il corso prevede delle esercitazioni per sperimentare in modo pratico alcuni aspetti cruciali della quantificazione della CFP. Saranno esaminate inoltre le sfide e le opportunità legate all’applicazione della CFP, analizzando il panorama dello stato dell’arte internazionale, inclusi i programme operator che…

Read More

La nuova ISO/IEC 17029:2019

By | Notizie | No Comments

E’ stato pubblicato ieri lo standard ISO/IEC 17029:2019, importante norma che introduce i requisiti di carattere generale  per l’accreditamento in ambito di verifica e validazione, pur non entrando negli aspetti puntuali dei diversi schemi. Lo standard è già disponibile on-line. Vi segnaliamo inoltre che su tale argomento Aequilibria organizza un corso che si terrà il 28 novembre 2019. Per scoprire il programma dettagliato del corso e le modalità di partecipazione clicca qui.

Read More

Ride With Us torna in sella: destinazione Brussels!

By | Notizie | No Comments

Per la sesta volta siamo pronti a prendere le nostre biciclette e andare in Europa per gridare in silenzio la necessità di un cambiamento. Oggi, 25 ottobre avrà luogo il Prologo e sabato inizierà ufficialmente il nostro tour. Crediamo che questo sia un anno molto speciale, non solo per noi e il nostro progetto.In Europa, infatti, ci sono state le elezioni del Parlamento e i cittadini dell’UE sono stati chiamati a scegliere le donne e gli uomini responsabili dell’attuazione dell’accordo di Parigi. Ci aspettiamo inoltre che la nuova Commissione Europea sia attiva nella transizione necessaria ad assumere la leadership mondiale a livello internazionale … e la COP25 in Cile è ormai alle porte. Quest’anno è anche importante perché la giovane…

Read More

Pubblicazione della Circolare Informativa ACCREDIA sulla CFP

By | Notizie | No Comments

ACCREDIA ha pubblicato la Circolare Informativa con disposizioni in merito all’accreditamento per lo schema CFP (Verifica della Carbon Footprint, o impronta climatica di prodotto). La circolare è rivolta a tutti gli Organismi di Verifica accreditati/accreditandi, alle Associazioni degli organismi di valutazione della conformità e agli Ispettori ACCREDIA, ma è di sicuro interesse anche di tutte le aziende che intendono sottoporre a verifica accreditata la CFP dei propri prodotti. E’ possibile scaricare la Circolare al seguente link. Vi segnaliamo inoltre che su tale argomento Aequilibria organizza un corso qualificato CEPAS che si terrà il 13 e 14 novembre 2019. Per ulteriori informazioni visita la pagina http://www.aequilibria.it/

Read More

Riunito nella sede Accredia di Roma il gruppo di lavoro ISO per la revisione della ISO 14065

By | Notizie | No Comments

Accredia ha ospitato la scorsa settimana nella sua sede di Roma il gruppo di lavoro congiunto tra ISO/TC 207/SC7 (Cambiamento climatico), SC2 (Environmental auditing) e ISO/CASCO, deputato a revisionare la ISO 14065. La norma è già utilizzata da Accredia per l’accreditamento delle attività di verifica in ambito GHG, quali l’ETS, la CFP e gli inventari GHG di organizzazione. La revisione si è resa necessaria per adattare i requisiti della norma alla ISO 17029, di prossima pubblicazione e dedicata genericamente all’accreditamento per ogni tipo di attività di verifica e validazione. Altra ragione fondamentale della revisione della ISO 14065 è l’estensione dello scopo della norma dalle sole attività di verifica e validazione delle emissioni di GHG a quelle di TUTTE le informazioni ambientali. Ciò…

Read More

Il cambiamento climatico in riva al mare

By | Notizie | No Comments

Da noi le manifestazioni dei giovani di F4F hanno stimolato una reazione massiccia dei negazionisti climatici che, se facciamo attenzione ai messaggi diffusi in queste settimane, stanno cercando di spargere dubbi a tutti i livelli con un’azione massiccia e capillare. Mentre nel mondo occidentale tornano a sollevarsi voci anacronistiche che cercano di mettere in discussione il cambiamento climatico, nelle isole del Pacifico è sempre più diffusa la preoccupazione per un cambiamento che sembra inarrestabile, come dimostrano questi cartelloni affissi nell’isola di Tuvalu.

Read More

Al via l’UN Climate Action Summit

By | Notizie | No Comments

Lunedì 23 settembre è in programma l’UN Climate Action Summit, dove il segretario generale dell’ONU Antonio Guterres chiederà ai leader mondiali di discutere di un concreto e realistico piano mirato al raggiungimento degli impegni stabiliti dall’Accordo di Parigi del 2015. Guterres ha infatti dichiarato che durante il Summit inviterà a parlare solo i leader mondiali che promuovono politiche climatiche atte a limitare il riscaldamento globale a 1,5 °C. L’UN Climate Action Summit sarà l’occasione dove, oltre ai leader mondiali, si riuniranno imprenditori, ONG, amministratori locali ed attivisti per fare il punto sugli sforzi di ciascun stato per combattere la crisi climatica. La conferenza sarà preceduta sabato 21 settembre dallo UN Youth Climate Summit, il vertice dei giovani sul clima al…

Read More

Novità dal mondo ISO

By | Notizie | No Comments

Il mondo della standardizzazione non va in vacanza e continua a produrre stimolanti novità. È stata recentemente approvata dall’ISO e dall’IEC la versione finale (FDIS) della ISO 17029, importante norma che porta finalmente un po’ di ordine alle attività di verifica e validazione. Il nuovo documento, la cui pubblicazione è attesa entro un paio di mesi, introduce i requisiti di carattere generale per le attività di accreditamento in questi due ambiti senza entrare negli aspetti puntuali dei diversi schemi. Aspetti puntuali che sono invece descritti per le verifiche e validazioni ambientali all’interno della ISO 14065 in fase di revisione, da utilizzare congiuntamente con la ISO 17029. Si ricorda, infatti, che rispetto alla prima versione di questo documento, dedicata alle sole…

Read More

Spegniamo una candelina sulla Carbon Footprint di prodotto

By | Notizie | No Comments

Il 20 agosto del 2018 è stata pubblicata la ISO 14067, norma internazionale sulla Carbon Footprint di prodotto. Pensiamo che il modo migliore per festeggiare assieme questa ricorrenza sia fare il punto su quanto accaduto nel corso dell’ultimo anno. È, però, innanzitutto necessario ringraziare ancora tutti i membri del gruppo di lavoro ISO, che ho avuto l’onore e il piacere di coordinare assieme alla co-chair Harmke Immink e il Segretatio Ben Hedley, senza la cui competenza e determinazione tutto ciò non sarebbe stato possibile. All’avvio dei lavori nel 2015 eravamo tutti consapevoli di quanto la sfida che ci attendeva non fosse delle più semplici, viste anche le difficoltà incontrate nel precedente processo ISO che aveva portato allo sviluppo dell’omonima Specifica…

Read More

Il mercato dell’energia al punto di svolta: CO2 al record da 11 anni

By | Notizie | No Comments

Il mercato dell’energia torna a scaldarsi, il prezzo della CO2 ha di nuovo preso il volo, riportandosi ai massimi dall’estate 2008. Nota Bloomberg che il costo che un’industria o una utility deve sostenere per acquistare il diritto a emettere una tonnellata di gas è ormai prossimo ai 30 euro. L’aumento del prezzo della CO2 sembra riportare delle ricadute importanti sul mercato dell’energia verde. Un esempio eclatante è rappresentato dalla Germania, che sembra aver investito sulle fonti rinnovabili che generano più elettricità rispetto a carbone e nucleare. Infatti, secondo i dati forniti dal Fraunhofer Institute for Solar Energy Systems (ISE), nei primi 6 mesi del 2019, la generazione elettrica da fotovoltaico, eolico, biomassa e idroelettrico ha garantito il 47,3% della produzione…

Read More

È oggi in pubblicazione la revisione italiana della UNI EN ISO 14001:2015

By | Notizie | No Comments

È prevista per oggi, martedì 30 luglio, la pubblicazione della revisione italiana della UNI EN ISO 14001:2015, che recepisce alcune correzioni rispetto alla versione pubblicata a settembre 2015. Con l’occasione dell’errata corrige la norma è tornata ad essere pubblicata, come nella versione del 2004, con il testo inglese originale a fronte. In questo modo, si ha pertanto la possibilità di avere sempre il diretto confronto con il testo sviluppato dai Normatori.

Read More

Fiume in piena dalla fusione del ghiacciaio a Zermatt…e c’è chi dice ancora di non preoccuparsi!

By | Notizie | No Comments

L’Europa intera è attanagliata da un’eccezionale ondata di calore, con Germania, Olanda e Belgio che registrano anche 40°C e Parigi che supera i 42°C, nuovo record assoluto di temperatura per la capitale francese. Molto caldo anche in montagna, dove sono stati superati i 10°C sulla vetta del Monte Bianco e Zermatt è stata colpita da un’impressionante esondazione, causata non da forti precipitazioni, ma dalla massiccia fusione dei ghiacci dal Monte Rosa. Eppure, nonostante tutto ciò, c’è ancora chi afferma che sul cambiamento climatico “questo allarmismo non è giustificato” e lo fa dall’importante posizione di ricercatore presso l’Università Federico II di Napoli. Le affermazioni di Nicola Scafetta, tra i promotori della petizione di scienziati negazionisti circolata qualche settimana fa, sono state…

Read More

Gli scienziati dicono “no” alle falsità sul cambiamento climatico

By | Notizie | No Comments

Qualche settimana fa avevamo raccontato del colpo di coda dei negazionisti climatici, manifestato attraverso la sottoscrizione di un’impresentabile petizione che considera una “congettura non dimostrata” il “riscaldamento globale causato dalla CO2 antropica”. La notizia di questa petizione è poi girata abbondantemente in rete, tanto da spingere veri scienziati ed esperti di cambiamento climatico a ribadire che la posizione precedentemente espressa, sottoscritta da non esperti della scienza del clima, non ha alcun fondamento. Clicca qui per consultare il testo della nuova petizione e l’elenco dell’abbondante numero di esperti che l’hanno sottoscritta.

Read More

Sessione di formazione per la creazione del nuovo CFP Programme operator americano

By | Notizie | No Comments

Terminate sabato scorso sei intense giornate di formazione in Costa Rica, Colombia ed Ecuador sulla ISO 14067 e le altre norme relative alla comunicazione, verifica e accreditamento della Carbon Footprint di prodotto. I tre interventi di formazione, tenuti da Daniele Pernigotti, hanno visto la partecipazione di rappresentanti dei Ministeri dell’ambiente, associazioni di categoria, imprese, consulenti, enti di normazione, verifica e accreditamento dei vari paesi. La formazione rientra all’interno di un progetto più ampio per promuovere la creazione di etichette ambientali transnazionali a livello del continente americano, tra cui una dedicata alla CFP. Notevole interesse dimostrato dai partecipanti anche per il programma Carbon Footprint Italy, con cui è prevedibile si potranno avere in futuro momenti di ulteriore scambio e collaborazione. Al…

Read More

ISO 14064-1:2018 Workshop

By | Formazione | No Comments

Il tema dei cambiamenti climatici sta assumendo un’importanza cruciale per le imprese di tutto il mondo, destinata ad aumentare negli anni futuri. Costruire il quadro completo delle proprie emissioni di GHG offre oggi l’opportunità di individuare dove ridurre i costi di gestione e rappresenta la base per costruire un’efficace approccio al carbon management aziendale. La nuova ISO 14064-1:2018 ha aggiornato i requisiti per la quantificazione e rendicontazione delle emissioni di gas a effetto serra (GHG) a livello di organizzazione. La norma conferma un nuovo approccio per la definizione dei confini dell’inventario dell’organizzazione. Facilita e meglio dettaglia l’inclusione delle emissioni GHG indirette, provvedendo a colmare il divario tra quanto richiesto in modo vincolante nella  precedente edizione (emissioni derivanti dallo scopo 1 e…

Read More

TTS ha vinto il premio Compraverde 2019

By | Notizie | No Comments

TTS è la prima azienda in Italia ad aver conseguito la certificazione CFP Systematic Approach, e il carrello Magic Line 120 è il primo prodotto ad aver ottenuto il marchio di Carbon Footprint Italy. Aequilibria è felice di aver supportato TTS nella realizzazione di questo progetto che ha consentito loro di vincere il premio CompraVerde 2019, conferito dalla Regione Veneto, per essersi distinta nell’ambito dello sviluppo sostenibile e del rispetto ambientale.    

Read More

Ondata di calore estremo in India, superati i 45°C

By | Notizie | No Comments

All’inizio del mese di giugno, un’intensa ondata di calore ha colpito l’India settentrionale. Alcune regioni hanno sperimentato temperature superiori ai 45°C (113°F) per più di tre settimane. Il 10 giugno, Delhi ha raggiunto il suo giorno più caldo mai registrato prima per il mese di giugno, con un picco di 48°C (118°F). Maggio e giugno sono generalmente i mesi più caldi per questa regione, ma il numero di ondate di calore, soprattutto durante il mese di maggio è in aumento, in accordo con quanto affermato dal Ministero delle Scienze della Terra dell’India. Undici dei 15 anni più caldi in India si sono verificati a partire dal 2004. Il 2018, in particolare, è stato il sesto anno più caldo per il…

Read More

FIMAP CERTIFICATA CFP SYSTEMATIC APPROACH

By | Notizie | No Comments

Lo standard ISO 14067 sulla Carbon Footprint di Prodotto (CFP), pubblicato lo scorso agosto, sta avendo un grande successo di mercato. Uno dei contenuti più innovativi della nuova norma è il “CFP systematic approach” (CFP SA) che facilita lo sviluppo di CFP di più prodotti all’interno della stessa organizzazione. Il servizio di pulizia è tra i primi settori ad essersi mosso nell’adozione della Carbon Footprint di prodotto in ottica di approccio sistematico. Le macchine lavasciuga di Fimap sono quindi tra i primi prodotti a livello internazionale ad ottenere la certificazione della propria CFP SA. Tali certificazioni riconoscono la capacità delle diverse società di sviluppare, in modo molto rapido e flessibile, la CFP dei propri prodotti seguendo, o anticipando, le richieste…

Read More