Cambio alla guida dell’UNEP

By 18 Febbraio 2019Notizie

Il Segretario Generale dell’ONU Antonio Guterres ha nominato Inger Andersen, Danimarca, quale nuovo Direttore Esecutivo dell’UNEP, il programma ambientale delle Nazioni Unite.

Inger Andersen, dal 2015 Direttore Generale dell’ONG International Union for Conservative of Nature, ha operato in precedenza per la Banca Mondiale, recentemente come Vice Presidente per il Medio Oriente e Nord Africa, e come Vice Presidente per lo sviluppo sostenibile e Capo del gruppo di consultazione dell’International Agricultural Research Fund Council.

La Andersen prende il posto di Erik Sohleim, Norvegia, che ha ricoperto per soli due anni il ruolo che fu per i precedenti 10 anni di Achim Steiner, brasiliano di origini tedesche, ora alla guida dell’UNDP, programma di sviluppo dell’ONU.

L’avvicendamento di Sohleim si è reso necessario dopo gli scandali legati ai suoi eccessi nei viaggi aerei, con un conto di circa 488.000 dollari per i 529 giorni di viaggio sui 668 auditati tra cui, secondo quanto riportato dal the Guardian, anche un week end a Parigi dagli USA.
Un uso eccessivo dell’aereo di cui Sohleim sembra si fosse vantato sui media norvegesi e che non è proprio un esempio di sostenibilità.

Ma sono state anche le carenze di leadership di Sohleim a suggerire un cambio di guardia alla guida dell’UNEP, visto il suo approccio considerato a volte addirittura dittatoriale, secondo quanto riportato dal the Guardian a cui alcune fonte anonime hanno dichiarato: “molti di noi erano molto eccitati al suo arrivo. Lui era norvegese e un ex Ministro dell’ambiente. Un curriculum da sogno che si è poi trasformato in un incubo“.

Ad Inger Andersen spetta ora il compito di far dimenticare quell’incubo.

Leave a Reply