News

Appunti di viaggio sul pianeta

LO STANDARD ISO 14067 E LA CFP SYSTEMATIC APPROACH

By | Notizie | No Comments

La CFP ha vissuto un primo complicato e lungo percorso di sviluppo, inizialmente osteggiata da alcuni paesi in via di sviluppo, che ha portato alla pubblicazione della Specifica tecnica ISO/TS 14067. La successiva revisione, guidata a livello ISO da Daniele Pernigotti, è invece riuscita a portare in tempi molto rapidi alla pubblicazione, nello scorso agosto, della norma ISO 14067 sulla Carbon Footprint di Prodotto (CFP). Lo standard sta avendo un grande successo di mercato, in ottica di contribuire a combattere un riscaldamento climatico sempre più preoccupante. Uno dei contenuti più innovativi della nuova norma è il “CFP systematic approach”  (CFP SA) che facilita lo sviluppo di CFP di più prodotti all’interno della stessa organizzazione. Il servizio di pulizia è il…

Read More

Nuovo rapporto EEA sull’energia rinnovabile.

By | Notizie | No Comments

Il recente rapporto dell’EEA (Energy Environment Agency) sull’energia rinnovabile in Europa (Renewable energy in Europe — 2018) ha messo in evidenza i progressi in questo ambito. La quota di rinnovabili è raddoppiata dal 2005 al 2016, ma è da registrate un rallentamento della crescita negli ultimi anni a seguito dell’incremento del consumo di energia e degli scarsi progressi sul fronte del trasporto. La quota del 16,7% nel 2016 unita alla stima del 17,4% per il 2017 lasciano intravedere la possibilità di raggiungere l’obiettivo del 20% nel 2020. E’ invece sicuramente necessario un cambio di passo per l’obiettivo di almeno il 32% di rinnovabili stabilito per il 2030. Il panorama degli stati membri sull’argomento è particolarmente variegato con Austria, Danimarca, Finlandia…

Read More

Le norme ISO sul carbon management alla COP 24

By | Notizie | No Comments

Si è chiusa domenica a Katowice la COP24, con un esito negoziale caratterizzato da luci e ombre (per un approfondimento sui risultati della COP24 si clicchi qui) Tra i numerosi side event ufficiali della COP anche uno specifico dedicato alle norme ISO sul carbon management. Daniele Pernigotti, coordinatore del gruppo di lavoro ISO, che ha portato alla pubblicazione della ISO 14067:2018 (Carbon Footprint di prodotto), ha anche illustrato le affinità esistenti tra l’SC7 (sottocomitato dedicato al cambiamento climatico) e quanto trattato all’interno del negoziato dell’UNFCCC. Le attività dell’SC7 si articolano, infatti, in: – MRV – mitigazione – adattamento – finanza climatica Pernigotti ha anche presentato i principali contenuti della ISO 14067, unitamente alla nuova ISO 14064-1 presentata da Edouard Fourdrin…

Read More

L’esito della COP24 a Katowice: ciò che era possibile, non ciò che è necessario.

By | Notizie | 2 Comments

Si è chiusa domenica notte, con un giorno e mezzo di ritardo rispetto al programma, la COP 24 di Katowice, Polonia. Obiettivo principale dell’incontro era stabilire le regole per rendere operativo l’Accordo di Parigi e avviare il percorso per rafforzare gli impegni di riduzione  delle emissioni di CO2 a livello globale, soprattutto a seguito del recente rapporto dell’IPCC su 1,5 °C. Le premesse politiche della vigilia non erano delle migliori, vista la nota opposizione del Presidente Trump all’Accordo di Parigi a cui si è recentemente affiancato il nuovo premier australiano, protagonista di un cambio di governo che ha dichiaratamente sconfessato le politiche climatiche sottoscritte dal precedente governo, e il neo eletto Presidente Bolsonaro in Brasile. A questo si aggiunga che…

Read More

Daniele Pernigotti riparte con Ride With Us: da Venezia a Katowice

By | Notizie | No Comments

Ieri, 26 novembre, ha avuto inizio la quinta edizione del progetto Ride With Us for climate change, con il Prologo da Venezia a Mestre. Nonostante un po’ di pioggia, c’è stata un’ottima partecipazione sia da parte dei protagonisti del tour che della comunità cittadina. Il prologo si è concluso con l’evento “CLIMA E OCEANI, QUALE FUTURO PER VENEZIA?” che ha visto come protagonisti i ricercatori Carniel e Umglesser del CNR-ISMAR di Venezia e la rappresentante di Opzione Zero, Causin. Oggi, 27 novembre, il gruppo di ciclisti si appresta a percorre i primi 140 km alla volta di Udine: sede della prima tappa del tour. Ad Udine avrà luogo il secondo evento “CLIMA, UOMINI E FARFALLE Elisa Cozzarini dialoga con Filippo Giorgi”….

Read More

Il TAR e le autodichiarazioni ai fini CAM

By | Notizie | No Comments

Il TAR Toscana si è pronunciato in materia di CAM annullando l’aggiudicazione di una gara per la fornitura di apparecchi di illuminazione Led. L’impresa aggiudicataria, infatti, ha presentato un’autodichiarazione proveniente dal proprio laboratorio e non secondo quanto richiesto dal CAM di riferimento. Si raccomanda alle aziende, pertanto, di non provare a dimostrare il rispetto dei CAM attraverso l’utilizzo di strumenti improvvisati e non riconosciuti per promuovere il proprio prodotto nelle gare pubbliche e di affidarsi solo ad esperti in grado di affrontare in modo professionale il delicato tema dei CAM.

Read More

Un articolo che vale la pena di leggere

By | Notizie | No Comments

Questo articolo del New York Times sintetizza molto bene lo stato della sfida climatica. Per chi non avesse tempo di leggerlo tutto, di seguito alcuni stralci chiave: Avremmo bisogno di diffondere le migliori pratiche climatiche del mondo a livello globale – come le auto elettriche in Norvegia, l’efficienza energetica in California, la protezione del territorio in Costa Rica, l’energia solare ed eolica in Cina, il vegetarismo in India, l’uso della bicicletta nei Paesi Bassi. Dovremmo affrontare l’opposizione per tutto il tempo. Per avere una possibilità verso 1.5 gradi celsius, avremmo bisogno di lasciare gran parte del carbone, petrolio e gas rimanenti nel sottosuolo, costringendo Exxon Mobils e Saudi Armcos a rinunciare ai ricavi previsti di oltre 33 bilioni di dollari…

Read More

Nuovo record da 1 milione per l’auto elettrica…e l’Ue rilancia!

By | Notizie | No Comments

È questo il numero di veicoli elettrici venduti nel 2017, secondo il recente rapporto pubblicato dall’IEA, che porta il parco di auto elettriche mondiali a 3 milioni. Oltre la metà delle vendite del 2017 si è avuta in Cina (580.000 auto). Il tasso più alto di auto elettriche vendute si registra invece in Norvegia, dove il 39% delle auto immatricolate nel 2017 sono elettriche. Bene anche i dati di Islanda, Germania e Giappone. Le previsioni IEA sono di 125 milioni di veicoli elettrici circolanti nel 2030, ma con un aumento delle ambizioni verso la mitigazione del cambiamento climatico il parco di auto elettriche potrà arrivare a 220 milioni. Proprio mercoledì scorso è stata presentata al Parlamento europeo una legge che…

Read More

1,5 °C? Possiamo farcela, ma manca la volontà

By | Notizie | One Comment

Grande attesa per il rapporto IPCC sullo scenario 1,5°C che sarà presentato domani in Corea del Sud. Le dichiarazioni rilasciate al the guardian da Drew Shindell, climatologo della Duke University e co-autore del rapporto, preannunciano uno scenario tanto fosco quanto preoccupante. In nessun luogo del mondo vi sembrano essere governi lontanamente in linea con gli impegni di riduzione delle emissioni coerenti con uno scenario che limiti a 1,5 °C l’innalzamento della temperatura. Il raggiungimento di tale obiettivo “sarebbe teoricamente possibile, ma è estremamente improbabile”. Ovviamente il problema è legato principalmente alla produzione e uso dell’energia e la cura è ben nota: un serio percorso di abbandono delle fonti fossili, carbone in primis, bilanciato da un massiccio sviluppo di rinnovabili e la…

Read More