News

Appunti di viaggio sul pianeta

Musica e scienza per un inedito racconto del cambiamento climatico

By | Notizie | No Comments

Al Vapore, storico locale musicale di Marghera, torna a proporre un’interessante serata sul cambiamento climatico. La capacità narrativa di Daniele Pernigotti e la chitarra e il canto di Sergio Renier accompagnano con leggerezza i partecipanti in un viaggio attraverso la scienza, la politica e gli scenari futuri del cambiamento climatico, fenomeno che si sta ormai manifestando con sempre maggiore chiarezza, ma che resta a molti di difficile comprensione per la sua complessità. Per consultare il programma dettagliato dell’evento clicca qui.

Read More

Aperte le iscrizioni al workshop “La nuova UNI EN ISO 14001:2015, il nuovo approccio ai sistemi di gestione ambientale” del 29 gennaio 2020

By | Formazione | No Comments

PRESENTAZIONE DEL CORSO La ISO 14001:2015 introduce delle modifiche sostanziali ai Sistemi di Gestione Ambientale (SGA) che si basavano su una struttura immutata dal 1996. La nuova norma facilita l’integrazione con tutti gli altri sistemi di gestione aziendale e spinge l’ambiente tra gli elementi strategici e di business di ogni organizzazione intenzionata ad applicare l’ampio concetto di sostenibilità. I nuovi requisiti portano anche ad allargare lo sguardo dell’organizzazione all’intera filiera produttiva e al ciclo di vita dei propri prodotti. Tutto questo attraverso l’esperienza diretta di chi ha fattivamente partecipato alla stesura della UNI EN ISO 14001:2015. Per maggiori informazioni, clicca qui.

Read More

Il tramonto della COP?

By | Notizie | No Comments

La metafora del bicchiere mezzo pieno e mezzo vuoto non può essere utilizzata questa volta per descrivere l’esito della COP. Il bicchiere è risultato, anzi, talmente asciutto da minare alla base la funzione stessa del grande consenso internazionale. Davanti al grido di allarme sempre più disperato contenuto nei rapporti scientifici sul clima e le urla a squarciagola dei giovani di Fridays for Future nelle piazze di tutto il mondo, o il “now, now, now!” dei ragazzi di Extinction Rebellion incatenati ad una barca davanti all’ingresso della COP, la politica mondiale è stata solo in grado di abbassare lo sguardo e ammettere con un filo di voce la propria inadeguatezza. Parte del problema è legata ad un processo negoziale basato sul…

Read More

Nuovo Portale ETS e dismissione del portale AGES

By | Notizie | No Comments

Da tempo annunciato, il vecchio portale AGES è andato finalmente in pensione. Da questa settimana, infatti, il Portale ETS sarà l’unico interfaccia per il gestore con l’Autorità competente. Oltre la documentazione per la comunicazione delle emissioni, in questo portale si potranno effettuare anche tutte le altre operazioni di aggiornamento dell’autorizzazione e del piano di monitoraggio. Con successiva comunicazione sarà resa nota la data a partire dalla quale la presentazione delle istanze attraverso il nuovo portale sarà valido anche per gli impianti OPT-OUT.

Read More

La Carbon Footprint dei Prodotti

By | Notizie | No Comments

La commissione Ambiente ha da poco recepito in lingua italiana la EN ISO 14067. Questo documento specifica principi, requisiti e linee guida per la quantificazione dell’impronta climatica dei prodotti – Carbon Footprint dei Prodotti – CFP – conformemente alle norme internazionali sulla valutazione del ciclo di vita Life Cycle Assessment – LCA ISO 14040 e ISO 14044. In particolare, la Carbon Footprint misura il contributo che le attività umane producono sull’effetto serra in tonnellate di Biossido di Carbonio equivalente (CO2e), in relazione alla produzione di quel prodotto o servizio. La norma specifica anche i requisiti e le linee guida per la quantificazione di una CFP parziale. Per ulteriori informazioni clicca qui.

Read More

Daniele Pernigotti presenterà la ISO 14067 e Carbon Footprint Italy alla COP25

By | Notizie | No Comments

Sabato 7 dicembre alla COP25 di Madrid, presso il padiglione italiano, si svolgerà l’evento “Carbon Footprint of Coffee – Experiences on Carbon Footprint of a product (CFP) in Costa Rica and Italy to support a smaller CFP of our daily cup of coffee”.  In tale occasione, Daniele Pernigotti presenterà la norma ISO 14067 sulla Carbon Footprint di Prodotto e il Programme Operator Carbon Footprint Italy. Maggiori informazioni sul programma dettagliato dell’evento sono disponibili qui.

Read More

Al via la COP25 per affrontare un fenomeno noto da oltre 50 anni all’industria del carbone e alla presidenza USA

By | Notizie | One Comment

Inizia oggi a Madrid un altro importante round del difficile negoziato internazionale dell’UNFCCC finalizzato ad arrestare una deriva climatica sempre più forte e minacciosa. È deprimente sapere che la difficoltà di trovare una soluzione oggi sia fortemente legata al ritardo nell’affrontare in modo tempestivo il cambiamento climatico fin da quando sono circolate le prime evidenze scientifiche. Infatti, sia l’industria del carbone sia la presidenza USA sono arrivati a conoscenza del fenomeno già oltre 50 anni fa. I primi sono stati poi protagonisti di una massiccia azione di disinformazione mentre l’attuale presidente USA è ora la figura politica più importante che si oppone all’accordo di Parigi. In un articolo pubblicato nell’agosto 1966 della rivista “Mining Congress Journal”, James Garvey, l’allora presidente…

Read More

Brutte notizie dal cielo: le emissioni di GHG continuano a crescere

By | Notizie | No Comments

Il 2018 segna un nuovo record per l’emissione dei gas serra. Secondo il Bollettino dell’Organizzazione mondiale meteorologica (WMO) emesso il 25 novembre, le concentrazioni medie globali di anidride carbonica (CO2) hanno raggiunto 407,8 ppm. Anche le concentrazioni di metano e biossido di azoto sono aumentate in misura maggiore rispetto agli ultimi dieci anni. Nonostante gli Accordi di Parigi sul clima, non si registrano segnali di un’inversione di tendenza per quel che riguarda la presenza di gas serra in atmosfera, cosa che nel lungo periodo porterà le generazioni future a far fronte a impatti sempre più gravi dovuti ai cambiamenti climatici, tra cui temperature in aumento, condizioni meteorologiche più estreme, stress idrico, innalzamento del livello del mare e distruzione degli ecosistemi…

Read More